E alla fine arriva facebook

ottobre 23, 2008

Una sera c’incontrammo.. ero in pizzeria con il mio bel pancione a prendere due margherite scontate e incontro Ilaria. L’ultima volta che l’ho vista avevo 19 anni, ben 9 anni fa, sigh!!!!! Mi disse che si trasferiva in Giappone per lavorare come chef in un ristorante italiano. Bhe dopo nove anni era prevedibile che fosse già tornata! Ci riconosciamo subito, le presento il pancione e cominciamo a chiacchierare, insomma mi chiede:

“Ma tu non hai facebook?”

“Veramente no, non ancora”- rispondo io

“No perchè se te lo fai ci possiamo incontrare lì”

Così alla fine ho ceduto, sarà stata la decima persona a chiedermi di fare facebook, che poi perchè dovrei “fare”.. comunque alla fine ci sono anche io! La cosa assurda è che adesso mi ritrovo a scaricare la posta e ha trovare giornalmente richieste di amicizie che neanche un divo riceve ogni giorno! Gente più o meno nota, risorta delle mie ceneri scolastiche.  Persone che ricordo a mala pena e che mi chiedono come sto, cosa faccio di bello! Alcuni non so neanche quando li ho conosciuti. Prendete questo Carlo, poverino, mi scrive “ciao come stai” E dalle foto che vedo, lo conosco, ma non ricordo assolutamente nè quando nè dove ci siamo conosciuti, è imbarazzante, parlare con qualcuno che però non riconosci! Oltre a limitare la conversazione limita anche la mia curiosità, non so cosa chiedergli. Nel galateo di facebook ho sviluppato una mia mania: farmi i cavoli altrui. E credo dopo circa 10 giorni di consocenza, che facebook non serva a altro. In pratica mi sono vista tutte le foto di matrimoni e ricorrenze varie dei miei vecchi compagni di classe. E’ come fare una cena con la classe delle medie ma senza sorbirmi le loro chiacchiere o i loro commenti! Così mi sono semplicemente infilata nella loro nuova vita attraverso le immagini delle loro ricorrenze, ho visto mariti e neo magli lanciare fiori e baciarsi in riva alle piscine, ho visto viaggi e vacanze in giro per il mondo, raccolto con loro le impressioni e le nuove idee. Siamo ancora tutti un pò spaesati e in cerca, ma alla fine pian piano ci siamo calmati. C’è chi studia ancora, chi ha già dei figli, chi si è sposato e chi convive, c’è chi viaggia ininterrottamente e chi cerca lavoro… insomma siamo ancora noi! A essere onesta non so ancora se tutto questo passato mi piace, sono confusa, anche se devo ammettere che è piacevole essere ricercata, solo almeno mi ricordassi tutti loro!

Annunci

Hello world!

ottobre 19, 2007

Welcome to WordPress.com. This is your first post. Edit or delete it and start blogging!